La nuova scuola media di Berlingo

 

 

 

 

La nuova scuola media di Berlingo

La nuova scuola media di Berlingo

La nuova scuola media di Berlingo

La nuova scuola media di Berlingo

La nuova scuola media di Berlingo

 

La nuova scuola media di Berlingo

 

La nuova scuola media di Berlingo

LA NUOVA SCUOLA MEDIA DI BERLINGO

Concorso di idee per la Nuova scuola media – Berlingo (BS)

La progettazione distributivo – funzionale degli spazi interni oltre a scaturire da una giusta scelta di relazione tra essi è stata valutata da due parametri secondo noi essenziali per ottenere una buona vivibilità nella scuola : soleggiamento e salubrità dell’aria degli spazi per attività didattiche. Per  una giusta esposizione delle aule normali e speciali abbiamo impostato   la distribuzione dei volumi relativi  a C. I due corpi delle aule normali paralleli secondo l’asse est-ovest mentre il corpo delle aule speciali ortogonale ad ovest . Abbiamo ottenuto una uniformità di esposizione per tutte le aule adottando anche le coperture a shed. La copertura a shed consente un’illuminazione  uniforme dell’aula: attraverso il lucernaio superiore la luce rimbalza sulla parete opposta dando un’illuminazione indiretta e omogenea all’interno dell’ambiente. La distribuzione parallela dei due corpi delle aule normali, ad una certa distanza tra loro  corte centrale all’aperto in cui si potranno svolgere attività di vario tipo. Affiancato a sud-est  abbiamo collocato l’edificio dell’aula magna. In seguito a sopralluogo effettuato sulla zona abbiamo individuato un’asse visuale prospettico che dalla piazza intercetta la zona est dell’area d’intervento, da qui è nata l’idea di collocare l’aula magna a sud-est del complesso affinchè dalla piazza Salvo D’Acquisto si contrapponesse all’elemento catalizzatore del campanile della chiesa il volume dell’auditorio che con una ampia vetrata sul prospetto principale che rimane visibile assialmente sia dalla piazza, che lungo il percorso pedonale  diretto verso via XX Settembre. All’aula magna abbiamo voluto dare un significato funzionale e architettonico più ampio e cioè di utilizzarla  come auditorio comunale, in quanto, in seguito a contatti avuti sulla zona,  è emersa l’esigenza di dare alla popolazione  un spazio per gli eventi. L’atrio dell’auditorio, contiguo a quello della scuola , per renderlo accessibile anche dall’esterno della strada   ha ingresso indipendente  attraverso un ponticello che fa anche da pensilina di copertura ad un sottopasso ciclopedonale.

Categorie

Architettura, Concorsi

Tag

Architettura sostenibile, Scuola media inferiore, Auditorium comunale, Edificio a corte centrale, Fotovoltaico, Soleggiamento, Ventilazione naturale, Berlingo.

Progetto precedente

Progetti

Progetto successivo